Gli ultimi articoli

+39-333-918-8323
Whatsapp
Corso Tullio Boccarusso 130, Massa di Somma 80040
info@heartourism.com

Paestum

Mai vista la Magna Grecia?

È una delle città più antiche della Campania ed è situata sul litorale tirrenico, a sud di Salerno. Fu dapprima fondata, con il nome di Poseidonia, dai coloni greci provenienti da Sibari facendola diventare uno dei principali centri della Magna Grecia. Nel V secolo a.C. Paestum fu conquistata dai lucani, sotto i quali visse un periodo di lunga prosperità e raggiunse la sua massima espansione territoriale. E nel III secolo a.C. i romani vi stabilirono, cambiando il nome della città con quello attuale. È in età imperiale che Paestum inizia la sua decadenza fino al definitivo abbandono nel VIII secolo d.C. a causa dell’impaludamento della zona circostante. Questo ha permesso che le sue rovine venissero alla luce recentemente e potessero essere ammirate nel panorama mondiale.

 

1 Day
12+ Age
  • Destination

  • Departure

    Main Street, Taiwan
  • Departure Time

    Su prenotazione
  • Dress Code

    Non richiesto
  • Included

    Personal Guide
    Trasporto
  • Not Included

    Alloggio
    Assicurazione
    Attrezzatura
    Biglietti ingresso
    Foto
    Personal Skipper
    Vitto
1

Incontro: partenza

Il nostro autista vi verrà a prendere nel luogo e orario indicato per partire per Paestum. Ci vuole circa 90 min, traffico normale, per arrivare a Paestum.
2

Parco Archeologico: l'avventura inizia

Arrivati a destinazione ci sarà una guida ad aspettarvi e darvi il benvenuto. Farete la visita guidata al parco archeologico e il museo. Verso ora di pranzo ripartiamo.
3

Azienda agricola: produzione della mozzarella

Una passeggiata per ammirare le bufale, con odori e rumori che si integrano con la modernità delle stelle. La sapienza della lavorazione artigianale. Lavorazione artigianale di oggettistica in pelle di bufala Degustazione dei prodotti derivanti dal latte. Un Museo Permanente della Civiltà Contadina con attrezzi ed utensili di varie epoche e di uso quotidiano. Il percorso si chiude con l'incontro con il gusto dei prodotti caseari.
4

Menu a scelta

Con pranzo leggero (assaggi di mozzarella; di ricotta; insalata di pomodoro; insalata verde; yogurt aziendale; pane casereccio; pane rustico; vino bianco; acqua minerale; gelato/caffè/cappuccino). Con pranzo completo (primo piatto: crespelle con ricotta e spinaci; mozzarella e ricotta; insalata di pomodoro; insalata verde; yogurt aziendale; pane casereccio; pane rustico; vino bianco; acqua minerale; gelato/caffè/cappuccino).
5

Tempo libero: ritorno

Pomeriggio vi lasciamo tempo libero per fare compre, o anche fare un salto in spiaggia, prima di fare ritorno.

Tour Location

Storia di Paestum

È una delle città più antiche della Campania ed è situata sul litorale tirrenico, a sud di Salerno. Fu dapprima fondata, con il nome di Poseidonia, dai coloni greci provenienti da Sibari facendola diventare uno dei principali centri della Magna Grecia. Nel V secolo a.C. Paestum fu conquistata dai lucani, sotto i quali visse un periodo di lunga prosperità e raggiunse la sua massima espansione territoriale. E nel III secolo a.C. i romani vi stabilirono, cambiando il nome della città con quello attuale. È in età imperiale che Paestum inizia la sua decadenza fino al definitivo abbandono nel VIII secolo d.C. a causa dell’impaludamento della zona circostante. Questo ha permesso che le sue rovine venissero alla luce recentemente e potessero essere ammirate nel panorama mondiale.

I templi e il parco archeologico

I templi di Paestum sono un tesoro riscoperto durante il '700, una magnifica testimonianza della Magna Grecia, che ci lascia incantati. Uno stato di conservazione ottimo, grazie anche alle tecniche di costruzione dell'epoca. Una passeggiata tra antiche glorie che vale la pena vivere.
  • Il tempio di Hera detto anche Basilica, è il più antico dei tre edifici, fu iniziato intorno al 560 a.C. ed è l’unico che si è conservato così bene nel tempo. Il nome basilica viene assunto perché quando la struttura arcaica fu costruita non vi erano ancora canoni specifici, lasciando nel tempo una controversia sulla sua funzione di origine, anche se è ormai provato che fosse un edificio di culto. Ritrovamenti di materiali e iscrizioni suggeriscono che potrebbe trattarsi del tempio di Hera, protettrice degli Achei e sposa di Zeus.
  • Il tempio di Atena è l’unico tempio di cui si ha la certezza a quale divinità fosse dedicato: Atena, la dea dell’artigianato e della guerra. Costruito sul punto più alto della città, intorno al 500 a.C. predominava su tutto il territorio circostante.
  • Il tempio di Nettuno è il più grande dei templi a Paestum, ed è anche quello conservato meglio. Difatti fu realizzato nello stesso periodo, metà 400 a.C., del tempio di Zeus ad Olimpia, ma si è preservato meglio grazie all'incredibile tecnica di costruzione capace di resistere sia terremoti che altre calamità naturali.
Il museo allo stesso modo, conserva dei pezzi unici di ceramica e di arte funeraria davvero stupefacenti.

Tenuta agricola produzione della mozzarella di bufala campana

Un'eccellenza di questa zona, non sono solo le aree archeologiche, ma anche i prodotti alimentari che ne derivano quali la mozzarella di bufala campana. La visione della lavorazione della mozzarella, dell’allevamento delle bufale, di un museo della civiltà contadina con più di mille pezzi e della bottega della pelle è una tappa che noi consigliamo fortemente. Una visita guidata con pranzo incluso.

La spiaggia

Altro incanto di questa zona è sicuramente la spiaggia, difatti quest'area è anche un luogo di villeggiatura e fermarsi qualche giorno non sarebbe di certo una cattiva idea.

Recensioni & Testimonianze

Scopri Heartourism attraverso i racconti delle persone che hanno vissuto un'esperienza con noi.

Leave a Reply:

Accommodation
Destination
Meals
Overall
Transport
Value for Money

You don't have permission to register