Gli ultimi articoli

+39-333-918-8323
Whatsapp
Corso Tullio Boccarusso 130, Massa di Somma 80040
info@heartourism.com
Image Alt

Sorrento

Costiera Sorrentina

È famosa per i suoi promontori che sovrastano il mare, rendendo ogni luogo della costiera uno straordinario punto panoramico. Splendida è la vista delle sue spiagge e delle colline circostanti. La costiera è amata fin dai tempi dei Greci e Romani.

La penisola è la parte meridionale del Golfo di Napoli, attraversata per completo dai Monti Lattari, e si estende fino a Punta Campanella in cui si trova una zona marina protetta. Di fronte al capo sorrentino, vi è un’altra delle mete turistiche più amate del Mediterraneo, L’isola di Capri. Alle sue spalle invece, inizia un altro angolo di paradiso, la costiera amalfitana. La sua conformazione la rende il luogo perfetto per vacanze estive da sempre.

A differenza dell’altra sponda del Golfo che ha origini vulcaniche, quindi perlopiù in pietra di tufo, la penisola è in gran parte di roccia calcarea, grazie alla presenza appenninica dei Monti Lattari. Questi ultimi contribuisco ad arricchire la penisola con attività escursionistiche e agricole.

La penisola è anche gastronomia, da questa località sono famosi i suoi agrumi dalla quale si produce il famoso limoncello, oltre diverse specialità con la famosa pasta di Gragnano, servite sempre con il limone. Mozzarella di Agerola e Provolone del Monaco sono i formaggi di punta, mentre come dolci troveremo la Delizia a Limone e il Babà al limoncello.

La penisola è stata anche fonte di ispirazione,

Municipalità

La penisola inizia da Castellammare di Stabia, una zona oltre che storica per l’eruzione del 79 d.C. è famosa per le sue terme, con ben 28 tipi di acque minerali è chiamata anche “Metropoli delle acque”. Le terme erano apprezzate già dai tempi di Plinio il Vecchio, come sorgenti curative, purtroppo questi stabilimenti oggi sono chiuse per motivi burocratici.

Vico Equense con i suoi 90 metri di altezza si affaccia sul Mar Tirreno. Le piccole spiaggette di questa località sono forse le più bella di tutta la costiera sorrentina. Famosa è la cosiddetta spiaggia della Tartaruga, nome che prende per uno scoglio di fronte che ha la forma di una tartaruga marina, in cui è possibile arrivare solo con una navetta locale.

Meta invece si trova su 111 m sul mare e vanta la spiaggia più grande della costiera sorrentina.

Piano di Sorrento è il punto centrale della costiera e si eleva sul mare per ben 653 m. Parte di questa località è in tufo, segno delle antiche eruzioni vulcaniche della zona Flegrea.

Sant’Agnelo è forse la parte più chic di tutta la costiera, qui ci sono splendide terrazze a 47 m di altezza sul mare e ville meravigliose.

Sorrento è il cuore della omonima costiera. Centro importante per la balneazione, vita notturna, shopping e centro culturale.

Massa Lubrense è l’ultima frazione della penisola, ma non di certo per importanza. Qui luoghi naturalistici come il Parco Marino di Punta Campanella e la baia di Ieranto sono delle destinazioni amatissime.

 

You don't have permission to register